Dental Equipe School


Ente Accreditato per Milano:  ACCADEMIA TECNICHE NUOVE

 
COMPETENZA 1

Interagire con le persone assistite, i membri dell'equipe professionale, i fornitori e i collaboratori esterni.

   

Dott. Paride Zappavigna - Direttore della Scuola :: Odontoiatra, Libero Professionista
Dott. Paride Zappavigna - Direttore della Scuola
Odontoiatra, Libero Professionista
01- IL RUOLO DELL'ASSISTENTE DI STUDIO ODONTOIATRICO (2 ore)

Identità professione dell'Assistente di Studio Odontoiatrico (ASO).
Orientamento al ruolo e obiettivi.
Descrizione sintetica della figura ASO.
Le abilità minime richieste all'interno delle quattro competenze.
Competenza n. 1: interagire con le persone assistite, i membri dell'equipe professionale, i fornitori e i collaboratori esterni;
Competenza n. 2: allestire spazi e strumentazioni di trattamento odontoiatrico secondo protocolli e procedure standard;
Competenza n. 3: assistenza all'odontoiatra;
Competenza n. 4: trattamento della documentazione clinica e amministrativo-contabile

Roberta Pegoraro :: 01 - IL RUOLO DELL'ASSISTENTE DI STUDIO ODONTOIATRICO (4 ore)
Roberta Pegoraro
01 - IL RUOLO DELL'ASSISTENTE DI STUDIO ODONTOIATRICO (4 ore)
Business Coach – Consulente aziendale

Ruolo, responsabilità, compiti e mansioni.
Competenze – attività – formazione.
Reclutamento, selezione, inserimento, tutoraggio.
La valutazione dei ruoli e i suoi strumenti.
La gestione dei rischi.
Il potenziale umano e le performance.
Leadership personale e leadership di ruolo.
Standard professionali ed orientamento all'eccellenza.

Dott.ssa Maria Croizat :: Laureata in Lettere, Insegnante
Dott.ssa Maria Croizat
Laureata in Lettere, Insegnante
02- ELEMENTI DI ETICA (4 ore)

La lezione si propone come obiettivo quello di applicare alla società odierna alcune metodologie di indagine critica relativa al comportamento individuale e collettivo.

Nozione di etica come atto morale.

Brevi cenni storici sull'evoluzione del concetto di etica nella filosofia.

L'etica tra contraddizione e conflitti.

L'etica in relazione a società, scienza, tecnologia e politica.

Il concetto di Bello, di Bene, di Male.

Prof. Fabio Tosolin (Corso 1) :: Analista Comportamentale, Docente Universitario e Consulente di direzione e organizzazione
Prof. Fabio Tosolin (Corso 1)
Analista Comportamentale, Docente Universitario e Consulente di direzione e organizzazione
03- ELEMENTI DI SOCIOLOGIA E PSICOLOGIA SOCIO-RELAZIONALE (6 ore)

Performance Management: ruolo e strategie dell'ASO per promuovere i comportamenti organizzativi di:


produttività (i.e. aumentare la frequenza dei comportamenti lavorativi, e.g. colare più impronte nell'unità di tempo, ridurre il tempo di riordino della sala operatoria...)


qualità (i.e. aumentare la precisione dei comportamenti lavorativi, e.g. anticipare le richieste del dentista nel passa-ferri, ridurre il rischio di infezione crociata, eliminare o ridurre il rischio clinico con l'adozione dei protocolli di BBS - Behavior Based Safety...).

Dott. Alessandro Magnanensi (Corso 2) :: Docente Universitario
Dott. Alessandro Magnanensi (Corso 2)
Docente Universitario
03- ELEMENTI DI SOCIOLOGIA E PSICOLOGIA SOCIO-RELAZIONALE (6 ore)

OBIETTIVI


- Incremento delle capacità di ascolto attivo da parte delle Assistenti/Infermiere.

- Utilizzo degli strumenti comunicazionali per incrementare le abilità di gestione della relazione con i pazienti.

- Ottimizzazione del tempo nella relazione con il paziente e le colleghe di studio attraverso il miglioramento dello strumento comunicativo.

- Individuazione delle fonti del conflitto fin dalle fasi prodromiche, per lo sviluppo di soluzioni creative ed efficaci, dirette alla gestione del conflitto stesso

 

PROGRAMMA

 

PRINCIPI COMUNICAZIONALI

 

La gestione dello stress relazionale e del proprio tempo;
Gli obiettivi della comunicazione;
La comunicazione verbale: le parole per veicolare il contenuto;
La comunicazione non verbale: la voce, i gesti, il corpo per favorire la relazione;
I ruoli nel processo di comunicazione con il paziente: le componenti attiva e passiva;
Le barriere alla comunicazione;
Requisiti per una comunicazione efficace;
Comunicazione razionale e comunicazione emozionale;
Analisi del proprio stile comunicativo.

 

IL CONFLITTO

 

Analisi delle proprie modalità di comportamento;
L'immagine di sé;
Gestione delle obiezioni del paziente;
I contenziosi e la conflittualità;
Condividere per riproporre.

Dott.ssa Laura Vedani :: Docente ac. Università degli Studi dell'Insubria
Dott.ssa Laura Vedani
Docente ac. Università degli Studi dell'Insubria
04- EDUCAZIONE ALLA SALUTE (4 ore)

Concetto di Salute. Il progetto educativo e le sue fasi. Individuazione dei bisogni. Progettazione con definizione e condivisione degli obiettivi. Programmazione con scelta dei metodi didattici in funzione degli obiettivi. Attuazione del programma. Valutazione del risultato e del processo educativo. Il ruolo dell'Aso. Il ciclo di vita e l'educazione alla salute nelle sue fasi.

Luca Ligato :: Attore e Regista teatrale
Luca Ligato
Attore e Regista teatrale
05- SUGGESTIONE NARRATIVA PER L'INFANZIA (2 ore)

La Suggestione narrativa come mezzo per approcciarci ai pazienti più giovani. Un utile strumento per fare prevenzione, coinvolgere e tranquillizzare i bambini durante le sedute odontoiatriche. Il ruolo della Favola e della Fiaba. La struttura della narrazione. Esemplificazioni narrative per l'ASO.

Dominique Evoli :: Attrice
Dominique Evoli
Attrice
05 - SUGGESTIONE NARRATIVA PER L'INFANZIA (4 ore di esercitazione pratiche - modulo base)

La Suggestione narrativa come mezzo per approcciarci ai pazienti più giovani. Un utile strumento per fare prevenzione, coinvolgere e tranquillizzare i bambini durante le sedute odontoiatriche. Il ruolo della Favola e della Fiaba. La struttura della narrazione. Esemplificazioni narrative per l'ASO. 

Luca Ligato :: Attore e Regista teatrale
Luca Ligato
Attore e Regista teatrale
06- COMUNICAZIONE VERBALE ED ESPRESSIONE CORPOREA (5 ore + 3 ore di esercitazioni pratiche)

La dizione è l'arte di fare comprendere tutta la bellezza e la forza della parole attraverso la loro corretta pronuncia, il loro uso e la loro intonazione.


L'obiettivo delle lezioni sarà quello di riuscire a padroneggiare la lingua italiana, al fine di migliorare le proprie potenzialità, scoprendo così che la voce è un vero e proprio strumento e come tale è necessario conoscerlo per poterlo usare al pieno.
Si esploreranno i suoi colori alla ricerca del nostro sé emotivo che ci porterà ad acquisire una maggiore sicurezza nel parlare in pubblico, dando forza e vigore ai messaggi che vogliamo trasmettere, grazie a un'esposizione fluida e incisiva.
Nel percorso verrà affrontata la respirazione diaframmatica, l'emissione del fiato e dei suoni, l'articolazione, i difetti di pronuncia, l'attenzione, la fiducia in sé e nel gruppo, il tutto attraverso esercizi pratici e lo studio dell'ortofonia e delle sue regole con l'uso di dispense, letture e improvvisazioni. Perché non si comunica solo con quello che si dice, ma anche con un uso corretto del nostro corpo e delle sua sensorialità, imparando a gestirlo in maniera consapevole in relazione allo spazio e a chi ci circonda.

Dott.ssa Anna Rita Ferreri :: Igienista dentale, Libero Professionista
Dott.ssa Anna Rita Ferreri
Igienista dentale, Libero Professionista
07- PREVENZIONE DENTALE (6 ore)

Il corso si articola in diversi moduli che concernono: Concetto di Prevenzione, ruolo della placca nelle patologie cariose, gengivali, parodontali, Motivazione e Istruzioni di Igiene Orale, Igiene professionale e fattori ritentivi di placca, Terapia parodontale non chirurgica e strumenti di supporto. Il tutto é affrontato secondo ciò che riguarda il ruolo dell'assistente: in particolare in riferimento a come compilare le cartelle degli indici clinici, le manovre di assistenza durante le procedure e la gestione dello strumentario.
Lesione sulla prevenzione dei comportamenti tabacco-correlati:
La materia affronta le motivazioni per le quali è necessario in campo odontoiatrico parlare di fumo e lo analizza come fattore di rischio secondo i suoi aspetti Aspetti anatomo-patologici dei maggiori distretti corporei, soprattutto nel cavo orale, farmacologici, psicologici. Inoltre vengono spiegate le strategie di dismissione e il rapporto con l'alimentazione fornendo materiale di modulistica.
La tematica viene argomentata in forma di discussione con i partecipanti attraverso la visione di video ed esperimenti pratici.

Dott.ssa Ornella Tavolotti :: Odontoiatra, Libero Professionista
Dott.ssa Ornella Tavolotti
Odontoiatra, Libero Professionista
08- PSICOLOGIA E ODONTOIATRIA PEDIATRICA (6 ore)

Clinica odontoiatrica in età evolutiva; approccio al bambino in un ambiente che minimizza le fonti ansiogene; rapporto coi genitori; cenni di tecniche di sedazione cosciente con protossido di azoto e ossigeno, Odontoiatria conservativa in età infantile, classificazione internazionale dei denti; traumatologia dentaria in età pediatrica; intercettazione di abitudini viziate.

Dott. Agostino Bertolino :: Marketing Manager
Dott. Agostino Bertolino
Marketing Manager
09- LA REPUTAZIONE DELLO STUDIO DENTISTICO: ANALISI DELLA CLIENTELA ED ELEMENTI DI CUSTOMER SATISFACTION (4 ore)

Servizi di base, accessori e relazionali. Il processo di erogazione del servizio e la relazione con il paziente. I beni fiducia. La qualità del servizio: attesa, progettata, erogata, percepita. Marketing relazionale. Customer satisfaction. Le strategie del Relationship Management nel caso medico-paziente. Esercitazioni in aula su come gestire la relazione. Il ciclo di vita della relazione con il Paziente: progettare elementi per migliorarlo. Reputazione: tra performance economica e responsabilità sociale. Come costruire e governare la Reputazione. Le leve della Comunicazione e Comportamenti. Le reti di Relazione.

Roberta Pegoraro :: Business Coach – Consulente aziendale
Roberta Pegoraro
Business Coach – Consulente aziendale
10- GESTIONE DELLA CRITICITA’ (4 ore)

Nozioni di giurisprudenza e medicina legale
Elementi di diritto. Codice civile e libera professione. Medicina legale e delle assicurazioni. Codice deontologico dei medici. La raccolta documentale. Il consenso informato. La Legge sulla Privacy.

 
COMPETENZA 2

Allestire spazi e strumentazioni di trattamento odontoiatrico secondo protocolli e procedure standard.

   

Prof. Luigi Fadini :: Biologo, ricercatore Università degli studi di Milano
Prof. Luigi Fadini
Biologo, ricercatore Università degli studi di Milano
11- ELEMENTI DI MERCEOLOGIA: MATERIALI DENTALI (6 ore)

La manipolazione e la conservazione dei materiali utilizzati in Odontoiatria, presuppone una conoscenza di base dell'Aso relativa alle loro caratteristiche intrinseche ed estrinseche.

 

Proprietà fisiche, chimiche, meccaniche e tecnologiche dei materiali. Criteri di scelta razionale dei materiali. Classificazione dei Materiali di uso clinico e di laboratorio. Anestetici approvvigionamento, conservazione, preparazione e smaltimento. I cementi utilizzati in odontoiatria: di fissaggio, da sottofondo, vernici, all'ossido di zinco ed eugenolo, endodontici, al silicato e altri. Prodotti chimici per l'endodonzia. Cementi compositi e copolimeri. L'adesione. I materiali da impronta: elastomeri, polisolfuri, siliconi per condensazione, siliconi per addizione, polieteri. Materiali per ribasature protesiche: quali, come, quando e perché.





Marco Conca :: Odontotecnico
Marco Conca
Odontotecnico
12- MODELLI ANALOGICI E DIGITALI IN ODONTOIATRIA (4 ore di esercitazioni pratiche)

Modello analogico in gesso. Reazione di presa e meccanismo della cristallizzazione. Espansione e tempo di presa. Procedure per la realizzazione di modelli in gesso: detersione, disinfezione, saturazione, boxaggio, miscelazione del gesso. Analisi dei difetti e dei problemi nella realizzazione dei modelli di studio. Modello digitate 3D. CAD-CAM, gestione dei file in ricevimento. La stereolitografia.

Esercitazione pratiche di boxaggio e colatura delle impronte.

Dott. Luigi Paglia :: Odontoiatra, Libero Professionista, Responsabile Reparti Istituto Stomatologico
Dott. Luigi Paglia
Odontoiatra, Libero Professionista, Responsabile Reparti Istituto Stomatologico
13- ANESTESIA, ANALGESIA E SEDAZIONE COSCIENTE IN ODONTOIATRIA (6 ore)

Neuro-fisiologia del dolore. Recettori. Vie di trasmissione del dolore. Interazione del S.N.C. Modalità di trasmissione del dolore. Innervazione del sistema stomatognatico. Anestesia loco-regionale in odontoiatria. Anestetici utilizzati in odontoiatria. Tipi di anestesia. Complicazione. Antalgici periferici e centrali. Antibiotico-terapia. Antiflogistici. Collutori.

Dott. Paride Zappavigna :: Odontoiatra, Libero Professionista
Dott. Paride Zappavigna
Odontoiatra, Libero Professionista
14- BIOCHIMICA INTRODUTTIVA ALLA BIOLOGIA E ALLA CLINICA MEDICA E ODONTOIATRICA (9 ore)

Le lezioni sono un viaggio appassionato nella comprensione della "Materia biologica", propedeutica irrinunciabile alle materie scientifiche formative per il ruolo sanitario di "Assistente Dentale".
L'insegnamento da parte di un Odontoiatra consentirà allo studente di addentrarsi più specificatamente nella attività clinica quotidiana.

 

 

La cellula: morfologia e fisiologia. Fondamenti di genetica. DNA, geni, cromosomi. Mitosi e meiosi. Citodiagnostica. Atipie e displasie. Cenni sulle alterazioni genetiche.
Tessuti epiteliali di rivestimento e ghiandole, connettivi, cartilaginei, ossei, adiposo, muscolare, nervoso. Composizione del sangue. Funzione degli eritrociti, leucociti e piastrine. Emopoiesi, emocateresi. Emoglobina. Bilirubina. La coagulazione del sangue.
L'infiammazione. L'immunità umorale e cellulare. Vaccinazioni. Malattie auto-immuni. Le allergie. Gruppi sanguigni AB0 e Rh.

Dott.ssa Miriam Fossati :: Medico chirurgo specialista in malattie infettive e tropicali
Dott.ssa Miriam Fossati
Medico chirurgo specialista in malattie infettive e tropicali
15- ELEMENTI DI MICROBIOLOGIA E DI ANTIBIOTICOTERAPIA (6 ore)

Concetti di microbiologia: microbi, batteri, virus e muffe.

Rischio biologico infettivo correlato all'assistenza.

Modalità di trasmissione delle infezioni crociate in campo odontoiatrico.

Formazione della carie e della placca.

Dott.ssa Miriam Fossati :: Medico chirurgo specialista in malattie infettive e tropicali
Dott.ssa Miriam Fossati
Medico chirurgo specialista in malattie infettive e tropicali
16- ELEMENTI DI IGIENE E DI EPIDEMIOLOGIA (2 ore + 2 ore di esercitazioni pratiche)

Definizione di epidemiologia e di salute. Epidemiologia delle malattie infettive. Vie di penetrazione del patogeno. Prevenzione delle malattie infettive. Il concetto di immunità. Herd immunity o immunità di gregge.

Prof. Carlo Guastamacchia :: Lib. Doc. Università degli Studi di Milano, Prof. a contr. Università Vita-Salute S. Raffaele, Milano
Prof. Carlo Guastamacchia
Lib. Doc. Università degli Studi di Milano, Prof. a contr. Università Vita-Salute S. Raffaele, Milano
17- ERGONOMIA GENERALE E CONFORT PERSONALE E AMBIENTALE (6 ore)

Ergonomia generale odontoiatrica: definizione e principi fondamentali. Movimenti elementari (ME). ME riguardanti il lavoro alla poltrona, "afferrare", "rilasciare", "utilizzare" e posizione degli strumenti. ME e "processo mentale". Il posizionamento razionale di strumenti e materiali.

Economia dei movimenti (EM) e confort personale e ambientale. EM e il corpo umano e le misure antropometriche. 

Il concetto di layout e le sue varie tipologie: Macro-, micro-, mini-layout. 

Il confort personale e la cura dell'efficienza fisica e professionale.

Il concetto di procedura operativa.


Dott Davide FIori :: Odontoiatra, Libera Professionista
Dott Davide FIori
Odontoiatra, Libera Professionista
18 -ERGONOMIA OPERATIVA NELLO STUDIO ODONTOIATRICO (6 ore)

Psicologia dell'ambiente di lavoro. Ambiente fisico e comportamento. Design e layout dello studio. Sala d'attesa, scelta delle riviste, controllo olfattivo, acustico. Musica d'ambiente, ricerca del comfort d'accoglienza. Abbigliamento del team. Illuminazione.

Dott. Fabrizio Meani :: Odontoiatra, Libero Professionista
Dott. Fabrizio Meani
Odontoiatra, Libero Professionista
19- TECNICHE DI PULIZIA, SANIFICAZIONE, SANITIZZAZIONE, DECONTAMINAZIONE, DISINFEZIONE E STERILIZZAZIONE (4 ore)

Microrganismi trasmissibili in ambito odontoiatrico. Catena epidemiologica e vie di trasmissione delle infezioni. Precauzioni universali.

La pulizia e la sanificazione degli ambienti. Detergenti. Disinfettanti. La sterilizzazione dello strumentario. Raccolta. Decontaminazione. Detersione. Asciugatura. Confezionamento. Sterilizzazione. Gli ultrasuoni. La termodisinfettatrice. L'autoclave. Metodi di controllo del processo di sterilizzazione. Controlli di efficacia. Lo stoccaggio. La prevenzione della legionellosi. Profilassi attiva e sorveglianza sanitaria.

Silvia Alessandra Terzo :: ASO certificata
Silvia Alessandra Terzo
ASO certificata
19- TECNICHE DI PULIZIA, SANIFICAZIONE, SANITIZZAZIONE, DECONTAMINAZIONE, DISINFEZIONE E STERILIZZAZIONE (2 ore)

La parte operativa dell'ASO nella pulizia, sanificazione, sanitizzazione, decontaminazione, disinfezione e sterilizzazione dello studio odontoiatrico. 

Maurizio Quaranta :: Vice President ADDE (European Association Dental Dealer) and member of the Board ANCAD (Association Italian Dental Dealer)
Maurizio Quaranta
Vice President ADDE (European Association Dental Dealer) and member of the Board ANCAD (Association Italian Dental Dealer)
20- USABILITÀ E MANUTENZIONE DELLE STRUMENTAZIONI E APPARECCHIATURE ODONTOIATRICHE (4 ore)

Un'adeguata manutenzione delle apparecchiature odontoiatriche riveste tanta e particolare importanza perché mantiene efficienti, riducendo, di conseguenza, il mancato funzionamento delle stesse a causa di guasti.

 

RIUNITO: poltrona, lampada, gruppo idrico, tavoletta operatore, strumentario rotante, reostato a pedale, mobiletti.

Manutenzione ordinaria dei manipoli per micromotore.

SALA MACCHICHE: aspiratori, compressori.

SALA DI STERILIZZAZIONE: vasca ad ultrasuoni, lavastrumenti e termodisinfettore, termosigillatrice, autoclave.

SALA DI SVILUPPOI PER RADIOGRAFIE.

FONTI DI ALIMENTAZIONE DELLO STUDIO

Silvia Alessandra Terzo :: ASO certificata
Silvia Alessandra Terzo
ASO certificata
20- TECNICHE DI USABILITÀ E MANUTENZIONE DELLE STRUMENTAZIONI E APPARECCHIATURE ODONTOIATRICHE (3 ore)

La parte operativa dell'ASO nelle tecniche di usabilità e manutenzione delle strumentazioni e apparecchiature odontoiatriche.

Dott. Ing. Iury Maurizio Zucchi :: Ingegnere, Formatore qualificato su tutte le
Dott. Ing. Iury Maurizio Zucchi
Ingegnere, Formatore qualificato su tutte le "aree tematiche" in materia Salute Sicurezza e Lavoro
21- DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI PROTEZIONE DELLA SALUTE E DELLA SICUREZZA DEI LAVORATORI (16 ore)

Il concetto di lavoro e di salute nella Costituzione Italiana e nell'ordinamento giuridico - cenni storici. Il lavoro come realizzazione personale e sociale. Obiettivi e struttura del D.Lgs. 81/2008. Obblighi e responsabilità delle varie figure aziendali coinvolte nella gestione della Sicurezza. La comunicazione, formazione, informazione e addestramento come base della struttura di prevenzione. Definizione di pericolo, rischio, infortunio, malattia professionale. I principali rischi lavorativi nello studio medico ed odontoiatrico e relative misure di prevenzione. Caratteristiche e modalità d'uso dei Dispositivi di Protezione Individuale.


 
COMPETENZA 3

Assistenza all'Odontoiatra.

   

Dott.ssa Grazia Tommasato - Team Prof. Matteo Chiapasco :: Odontoiatra, Libera Professionista
Dott.ssa Grazia Tommasato - Team Prof. Matteo Chiapasco
Odontoiatra, Libera Professionista
22- ELEMENTI DI ANATOMIA UMANA NORMALE E DELL’APPARATO STOMATOGNATICO (10 ore)

Cenni di anatomia umana normale. Cenni di anatomia orale. Anatomia generale. Terminologia anatomica. I tessuti. Organi e apparati. Apparato di sostegno e di locomozione. La testa: neuro-cranio, splancno-cranio. Apparato stomatognatico: articolazione temporo-mandibolare, sistema neuro-muscolare, occlusione, sistema vascolare distrettuale, ghiandole salivari. Cavo orale: rivestimenti, guance, labbro, volta palatina, pavimento orale, lingua, arcate dentali, denti, parodonto, gengiva. L'apparato respiratorio: naso e cavità nasali; faringe, laringe, trachea, polmoni. L'apparato cardiocircolatorio: cuore, sistema arterioso e venoso. L'apparato digerente: bocca, ghiandole salivari, faringe, esofago, stomaco, intestino tenue e crasso, fegato, pancreas.

Prof. Luca Levrini :: Presidente corso di laurea in Igiene Dentale - Professore associato confermato Università degli Studi dell’lnsubria
Prof. Luca Levrini
Presidente corso di laurea in Igiene Dentale - Professore associato confermato Università degli Studi dell’lnsubria
23- ELEMENTI DI FISIOLOGIA DELL’APPARATO STOMATOGNATICO E DI ORTOGNATODONZIA (8 ore)

Ruolo dell'assistente di studio odontoiatrico in ambito ortodontico. Definizione ed ambiti dell'ortodonzia. Cause delle malocclusioni , loro diagnosi e diverse metodologia di approccio terapeutico, in particolare relativo all'età evolutiva o con l'utilizzo di nuove tecnologie.

Dott. Paride Zappavigna :: Odontoiatra, Libero Professionista
Dott. Paride Zappavigna
Odontoiatra, Libero Professionista
24- ELEMENTI DI FISIOLOGIA DELL’APPARATO DIGERENTE E DI NUTRIZIONE (6 ore)

Fisiologia dell'apparato digerente. Mucose digerenti. La digestione delle proteine, dei glucidi, dei grassi. Le attività del fegato. L'assorbimento intestinale. Le secrezioni. Cenni sui meccanismi delle azioni ormonali.
Allergie e intolleranze alimentari. Celiachia.
Infiammazioni, malattia cronica e invecchiamento: tra destino genetico e volontà epi-genetica (stili di vita).
Categorie alimentari. Indice glicemico. Sindrome metabolica e obesità. Vitamine. Stress ossidativo. Radicali liberi. Antiossidanti. Grassi saturi e insaturi, idrogenati e non.

Dott. Paride Zappavigna :: Odontoiatra, Libero Professionista
Dott. Paride Zappavigna
Odontoiatra, Libero Professionista
25- CENNI FISIOPATOLOGIA DEGLI APPARATI CARDIOVASCOLARE E RESPIRATORIO (6 ore)

Eventi elettrici e meccanici del ciclo cardiaco. Gittata cardiaca. Il sistema vascolare arterioso e venoso.
Pressione diastolica e sistolica. Tecniche di misurazione. Le valvole cardiache e i toni. Fisio-patologia del cuore destro e del cuore sinistro. Trombosi ed embolia. Edema polmonare e cardiaco. Pazienti scoagulati; infarto del miocardio. Insufficienza cardiaca. Aterosclerosi.
Fonazione e cartilagine tiroidea.
Meccanica della respirazione: funzione del cavo pleurico. Volumi e capacità polmonare. Il lavoro respiratorio. La circolazione polmonare. Scambi gassosi a livello alveolo-capillare. Trasporto dei gas nel sangue. La ventilazione e la perfusione polmonari.
Premesse fondamentali per la comprensione delle tecniche di BLS.

 

 

Dott. Roberto Franchini :: Università degli Studi di Milano. Dipartimento di Scienze Biomediche, Chirurgiche e Odontoiatriche Unità di Medicina Orale, Patologia Orale e Odontoiatria Geriatrica
Dott. Roberto Franchini
Università degli Studi di Milano. Dipartimento di Scienze Biomediche, Chirurgiche e Odontoiatriche Unità di Medicina Orale, Patologia Orale e Odontoiatria Geriatrica
26- ELEMENTI DI PATOLOGIA ORALE (8 ore)

Definizione degli obiettivi del corso. Il ruolo dell'assistente nel supporto al riconoscimento delle patologie delle mucose orali e nella prevenzione delle abitudini voluttuarie associate all'insorgenza del cancro orale, quali il fumo di tabacco ed il consumo di alcool. Come si esegue l'esame obiettivo delle mucose orali, delle ghiandole salivari maggiori e dei linfonodi della testa e del collo. Prova pratica. Neoformazioni della mucosa orale: pseudofibroma traumatico, mucocele, granuloma piogenico, condilomi e papillomi. Macchie bianche della mucosa orale: leucoplachia, lichen planus, candidosi orale, linea alba. Macchie rosse: emangioma, candidosi eritematosa, eritoplachia, varici. Vescicole/bolle/ulcere: ulcere traumatiche, la stomatite aftosa ricorrente, la stomatite erpetica, il lichen planus orale, il cancro orale. Problemi a carico delle mucose orali nel paziente portatore di protesi rimovibili: ulcere traumatiche, candidosi orale (stomatite da protesi), pseudofibromi. Disturbi del flusso salivare: la xerostomia. Esame dei dati aggiornati relativi alla prevalenza del cancro orale in Italia.

Dott. Stefano Daniele :: Odontoiatra, Libero professionista
Dott. Stefano Daniele
Odontoiatra, Libero professionista
27 - ELEMENTI DI ODONTOIATRIA CONSERVATIVA E TECNICHE DI ASSISTENZA (8 ore)

Tecniche adesive ai tessuti dentali, la foto-polimerizzazione dei materiali resinosi e le principali proprietà e merceologia dei materiali d'impiego in odontoiatria conservativa e protesica ( i restauri indiretta sono al confine tra conservative e protesi )

Dott. Alessandro Greco :: Odontoiatra, Libero Professionista
Dott. Alessandro Greco
Odontoiatra, Libero Professionista
28 - ELEMENTI DI PARADONTOLOGIA (8 ore)

La gengiva. Il parodonto. La placca batterica. Il tartaro. Le gengiviti. Gengivite ulcero-necrotica. Gengiviti iperplastiche. La malattia parodontale; gengivite cronica; parodontite cronica; incidenza delle parodontiti croniche. Etiologia della malattia parodontale. Spazzolini e tecniche di spazzolamento. Terapia parodontale non chirurgica. Terapia etiologica. Ablatori. Curettes. Strumenti ad ultrasuoni. Strumenti rotanti. La fase della guarigione. Posizione del paziente e dell'operatore.

Dott. Marco Piferi :: Odontoiatra, Libero professionista
Dott. Marco Piferi
Odontoiatra, Libero professionista
29- ELEMENTI DI ENDODONZIA E TECNICHE DI ASSISTENZA (4 ore)

Anatomia dentale, fisiologia della polpa. Diagnostica endodontica: patologia della polpa, iperemia pulpare, necrosi pulpare, alterazioni regressive. Lesioni di origine endodontica: periodontite apicale acuta, ascesso alveolare acuto, periodontite apicale cronica; periodontite apicale riacutizzata. Fase diagnostica, preparatoria e dell'otturazione in endodonzia. Anestesia. Isolamento del campo. Apertura camerale. Detersione e sagomatura. Otturazione canalare. Strumentario e tecniche.

Dott. Giulio Arnaboldi :: Libero Professionista
Dott. Giulio Arnaboldi
Libero Professionista
29- ELEMENTI DI ENDODONZIA E TECNICHE DI ASSISTENZA (4 ore)

Anatomia dentale, fisiologia della polpa. Diagnostica endodontica: patologia della polpa, iperemia pulpare, necrosi pulpare, alterazioni regressive. Lesioni di origine endodontica: periodontite apicale acuta, ascesso alveolare acuto, periodontite apicale cronica; periodontite apicale riacutizzata. Fase diagnostica, preparatoria e dell'otturazione in endodonzia. Anestesia. Isolamento del campo. Apertura camerale. Detersione e sagomatura. Otturazione canalare. Strumentario e tecniche.

Dott.ssa Francesca Bianchi - Team Prof. Tiziano Testori :: Odontoiatra, Libera Professionista
Dott.ssa Francesca Bianchi - Team Prof. Tiziano Testori
Odontoiatra, Libera Professionista
30- ASSISTENZA CHIRURGICA GENERALE ED IMPLANTOLOGICA (TECNICHE DI ALLESTIMENTO DEL CAMPO OPERATORIO) (7 ore)

L'implantologia osteo-integrata. Criteri di successo in implantologia. Le complicanze. Preparazione del paziente all'atto chirurgico. La tecnica asettica. Pulizia. Antisepsi. Decontaminazione. Disinfezione. Sterilizzazione. Sequenze operative. Preparazione dell'operatore: assistente non sterile e sterile. Istruzioni pre-operatorie. La chirurgia implantare. Armamentarium. Uso dei retrattori. Irrigazione. Dimissione del paziente. Istruzioni post-operatorie. Protocolli di mantenimento.

Dott. Filippo Casanova :: Odontoiatra, Libero Professionista
Dott. Filippo Casanova
Odontoiatra, Libero Professionista
30- ASSISTENZA CHIRURGICA GENERALE ED IMPLANTOLOGICA (TECNICHE DI ALLESTIMENTO DEL CAMPO OPERATORIO) (3 ore)

L'implantologia osteo-integrata. Criteri di successo in implantologia. Le complicanze. Preparazione del paziente all'atto chirurgico. La tecnica asettica. Pulizia. Antisepsi. Decontaminazione. Disinfezione. Sterilizzazione. Sequenze operative. Preparazione dell'operatore: assistente non sterile e sterile. Istruzioni pre-operatorie. La chirurgia implantare. Armamentarium. Uso dei retrattori. Irrigazione. Dimissione del paziente. Istruzioni post-operatorie. Protocolli di mantenimento.

Dott. Aldo Russo :: Prof. Contr. Dental School. Università Vita-Salute San Raffaele
Dott. Aldo Russo
Prof. Contr. Dental School. Università Vita-Salute San Raffaele
31- ELEMENTI DI PROTESI FISSA E RAPPORTI CON IL LABORATORIO (7 ore)

I materiali ceramici. Tecnologie Cad-cam. Leghe metalliche.

Materiali d'impronta: silicone per addizione e per condensazione; polieteri; polisolfuri; idrocolloidi reversibili e irreversibili. Classificazione delle impronte in alginato per la preparazione di un ottimale modello in gesso.

Tecniche d'impronta. Fili retrattori. Soluzioni emostatiche. Tipologie di restauri protesici. Rapporti con il laboratorio odontotecnico. Gli articolatori. Registrazioni occlusali.
I cementi in odontoiatria: composizione, proprietà, tecniche di miscelazione, conservazione.

Dott. Stefano Garatti :: Odontoiatra, Libero Professionista
Dott. Stefano Garatti
Odontoiatra, Libero Professionista
32- TECNICHE DI ASSISTENZA IN ODONTOIATRIA PER PAZIENTI CON DISABILITA' (8 ore)

Aspetti socio-sanitari.Tipologia delle prestazioni. Approccio psicologico generale e approccio differenziato nei pazienti con handicap sensoriale. Disabilità: motoria, psicomotoria, intellettiva, sensoriale, psicopatologica. Deficit sensoriali: sordità; cecità. Il bambino sordo-cieco. Autismo. Psicosi simbiotica. Schizofrenia. Psicosi. Anomalie cromosomiche. Paralisi cerebrale. Distrofie muscolari. Handicap post traumatici.

Prevenzione. Trattamento ambulatoriale. Trattamento in narcosi. Il trattamento ortodontico nella trisomia 21 (Sindrome di Down)

Adattamento di una normale sala operatoria odontoiatrica al lavoro su paziente disabile. Principali metodiche di assistenza operatoria.

Dott. Stefano Argenton :: Responsabile Unità Operativa Anestesia e Rianimazione - Ospedale Istituti Clinici Zucchi di Monza
Dott. Stefano Argenton
Responsabile Unità Operativa Anestesia e Rianimazione - Ospedale Istituti Clinici Zucchi di Monza
33- ELEMENTI DI PRIMO SOCCORSO (2 ore)

Corretta raccolta dati anamnestici per inquadramento del paziente e registrazione degli stessi.

Classificazione ASA.
Inquadramento e trattamento delle emergenze più frequenti: sincope, insufficienza e arresto respiratorio, arresto cardiocircolatorio, convulsioni, allergie e shock anafilattico, crisi ipertensive. Cenni di fisiologia respiratoria, cardiologica e neurologica minimi.
Organizzazione e gestione dei mezzi strumentali e farmacologici "salvavita".
BLS, BLSD e manovre rianimatorie di base, cenni.
Prevenzione delle emergenze.
Allestimento per l'urgenza di uno studio odontoiatrico – Carrello/cassetta per l'emergenza.

 

In collaborazione con Croce Rossa Italiana (5 ore di esercitazioni pratiche - modulo base) ::
In collaborazione con Croce Rossa Italiana (5 ore di esercitazioni pratiche - modulo base)
33 - CORSO DI FORMAZIONE TEORICO-PRATICO "BLSD OPERATORE LAICO - ABILITAZIONE ALL'USO DEL DEFIBRILLATORE SEMI-AUTOMATICO ESTERNO"

La lezione sarà suddivisa in due fasi.

 

Una prima parte teorica sulla:

- rianimazione cardiopolmonare e l'utilizzo del DAE;
- l'algoritmo universale BLSD;
- cenni di rianimazione cardiopolmonare in età pediatrica.

 

La seconda parte sarà incentrata sulla:

- esercitazione pratica BLS;
- esercitazione pratica BLSD (utilizzo del DAE);
- valutazione pratica su scenario con DAE.

Dott. Matteo Zanin :: Odontoiatra, Libero Professionista
Dott. Matteo Zanin
Odontoiatra, Libero Professionista
34- CENNI DI RADIOLOGIA E DI RADIOPROTEZIONE (6 ore)

La radiodiagnostica è un complemento imprescindibile nella pratica clinica quotidiana.

Lo scopo delle lezioni è quello di guidare lo studente alla conoscenza dei fondamenti della radiologia odontoiatrica per comprenderne funzionamento, rischi e benefici, ed assistere consapevolmente l'Odontoiatra nel suo utilizzo.

 

Radiologia odontoiatrica e radioprotezione Fisica dei raggi X, produzione dei raggi X e immagine radiologica. Pellicole radiografiche e loro trattamento. Qualità radiografica. Principali tecniche di radiografia endorale. Esami radiografici di interesse odontoiatrico. Radiovideografia. Cenni di radiobiologia. Le radiazioni. Radiosensibilità delle cellule animali. Effetti delle radiazioni sull'uomo. Principi di radioprotezione. Normative.

ESERCITAZIONI PRATICHE - MODULO PROFESSIONALIZZANTE (26 ore)

Esercitazioni pratiche relative alla competenza 3.

a) favorire l'inserimento dello studente nell'ambiente di tirocinio per un'esauriente esperienza formativa;

b) assicurargli una didattica finalizzata all'apprendimento;

c) fornire al Referente del Soggetto Promotore, durante e al termine del tirocinio, le schede di valutazione compilate dagli assistenti al tirocinio, finalizzate a valutare l'impegno, la capacità di apprendimento ed il comportamento deontologico dello studente.

 
COMPETENZA 4

Trattamento documentazione clinica e amministrativo-contabile.

   

Sonia Volpe :: Libera Professionista
Sonia Volpe
Libera Professionista
35- ELEMENTI DI INFORMATICA E GESTIONE DELLE INFORMAZIONI TRAMITE APPLICATIVI (3 ore + 4 esercitazioni pratiche)

La moderna odontoiatria di qualità non può più prescindere da una informatizzazione globale dello Studio.

 

Verranno analizzati i vantaggi e le opportunità della gestione digitale di:
- agenda
- anagrafica, anamnesi e modulistica di Studio
- cartella clinica e cartelle specialistiche
- gestione amministrativa dei pazienti
- gestione contabile dei fornitori
- immagini
- magazzino

Dott. Paride Zappavigna :: Odontoiatra, Libero Professionista
Dott. Paride Zappavigna
Odontoiatra, Libero Professionista
36- ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E GESTIONE DEL TEMPO (5 ore)

Qualità del Tempo: tempo produttivo per l'Efficacia e l'Efficienza lavorativa; tempo dell'Ozio per il recupero vitale; "Neg-otium" e "Otium"; Filosofia dello studio e Agenda degli appuntamenti; Tempo e Benessere; Tempo e Redditualità; la Puntualità come valore; la predicibilità dei tempi delle prestazioni; la pianificazione temporale delle cure; tempo clinico ed extra-clinico; l'utilizzo dei "tempi morti" (di inattività); facilitazione del virtuosismo dei pazienti per prevenire gli appuntamenti mancati; gestione della "lista d'attesa"; ricerca di un altro punto di vista per la soluzione dei problemi; organizzazione razionale dell'agenda; le priorità cronologiche; tempi di recupero; diversificazione lavorativa; adeguamento del carico stressogeno; educazione all'ascolto per la definizione dell'aspettativa; accoglienza al telefono e nello studio; gestione delle criticità e del reclamo; anamnesi telefonica con determinazione preliminare delle priorità e delle urgenze cliniche oggettive e soggettive; la qualità percepita; ottimizzazione dei ruoli e delle competenze del team odontoiatrico; rapporti con i laboratori e con i fornitori: gestione degli ordini; controllo ed ottimizzazione dei costi variabili.

Dott. Davide Fiori :: Odontoiatra, Libero Professionista
Dott. Davide Fiori
Odontoiatra, Libero Professionista
37- FOTOGRAFIA ODONTOIATRICA (3 ore + 4 ore di esercitazione pratica)

Perché fotografare. Cos'è una fotocamera. Fondamenti di fotografia. Cosa vuol dire Digitale? CCD, Monitor LCD, Filtro RGB. Bilanciamento del bianco. Pixel. Risoluzione video. Unità di misura delle immagini. Acquisizione, trattamento e trasferimento delle immagini e tipo di formato. Compressione delle immagini. Dove salvare le immagini. Stampa e risoluzione di stampa (DPI). Merceologia. Reportage fotografico odontoiatrico. Quali foto.

Dott.ssa Lorena Trecate :: Ragioniere commercialista, revisore contabile
Dott.ssa Lorena Trecate
Ragioniere commercialista, revisore contabile
38- ELEMENTI DI AMMINISTRAZIONE E CONTABILITA’: GLI ADEMPIMENTI LEGISLATIVI FISCALI (7 ore)

Cenni sul sistema tributario italiano: gli adempimenti contabili relativi al lavoro autonomo e alle altre forme societarie. Organizzazione e gestione contabile di uno studio medico e odontoiatrico. La fatturazione. Invio fatture per 730 pre-compilato. Sistema tessera sanitaria. Obbligo del Pos. Ravvedimento operoso per inadempienza marche da bollo. Spese parzialmente e totalmente deducibili. Libri e registri contabili. Contabilità semplificata e ordinaria. Registro degli incassi e dei pagamenti. Registri Iva. Registro cronologico. Creazione della prima nota. Registro dei beni ammortizzabili. Registri obbligatori ai fini Iva: Registro delle Fatture; Registro degli acquisti. Regimi agevolati. Passaggio da un regime contabile all'altro. Il professionista sostituto d'Imposta. Medici/Odontoiatri e Iva. Spesometro. Cenni sulla Dichiarazione dei Redditi e Studi di Settore. Oneri deducibili. Dichiarazioni reddituali ai fini Enpam.

 

Avv. Silvia Stefanelli :: Avvocato, Libero professionista
Avv. Silvia Stefanelli
Avvocato, Libero professionista
39- ELEMENTI DI LEGISLAZIONE SOCIO-SANITARIA E DEL LAVORO (7 ore)

Brevi cenni sul Sistema Sanitario Nazionale • L'evoluzione dell'organizzazione sanitaria in Italia • I principali rapporti tra sanità pubblica e privata: il sistema delle 3A o autorizzazione o accreditamento o accordo contrattuale • APPROFONDIMENTO: le autorizzazioni in ambito odontoiatrico o Lo studio odontoiatrico o l'Ambulatorio odontoiatrico e il Poliambulatorio Le professioni sanitarie • Le professioni sanitarie riconosciute e i titoli abilitanti • Breve focus sulle figure professionali di un ambulatorio odontoiatrico • La figura dell'assistente di studio odontoiatrico (cenni) • La responsabilità civile, penale, disciplinare dell'assistente di studio odontoiatrico • I principali reati a carico del personale sanitario: esercizio abusivo di una professione, rivelazione del segreto professionale, rivelazione e utilizzazione del segreto di ufficio Le principali disposizioni in materia di dispositivi medici: • la classificazione dei dispositivi medici • la catena del dispositivo medico: dal produttore all'utilizzatore • l'importanza e il vincolo delle istruzioni La pubblicità sanitaria: • l'evoluzione storico normativa della pubblicità sanitaria • l'attuale assetto della materia • esempi pratici di pubblicità e comunicazione in ambito odontoiatrico Il rapporto con il paziente • La formazione e le caratteristiche del contratto di cura • L'obbligo del preventivo scritto • Il consenso informato alle cure • Le principali regole da rispettare quando il paziente è un minore. La disciplina privacy e il ruolo dell' Aso • Il ruolo privacy dell'Aso all'interno della struttura sanitaria: interessato e autorizzato al contempo; • I trattamenti dei dati personali svolti dall'Aso; • Le accortezze e le principali misure di riservatezza che deve adottare l'Aso.

Avv. Giorgia Verlato :: Avvocato, Libero professionista
Avv. Giorgia Verlato
Avvocato, Libero professionista
39 - ELEMENTI DI LEGISLAZIONE SOCIO-SANITARIA E DEL LAVORO (7 ORE)

Brevi cenni sul Sistema Sanitario Nazionale • L'evoluzione dell'organizzazione sanitaria in Italia • I principali rapporti tra sanità pubblica e privata: il sistema delle 3A o autorizzazione o accreditamento o accordo contrattuale • APPROFONDIMENTO: le autorizzazioni in ambito odontoiatrico o Lo studio odontoiatrico o l'Ambulatorio odontoiatrico e il Poliambulatorio Le professioni sanitarie • Le professioni sanitarie riconosciute e i titoli abilitanti • Breve focus sulle figure professionali di un ambulatorio odontoiatrico • La figura dell'assistente di studio odontoiatrico (cenni) • La responsabilità civile, penale, disciplinare dell'assistente di studio odontoiatrico • I principali reati a carico del personale sanitario: esercizio abusivo di una professione, rivelazione del segreto professionale, rivelazione e utilizzazione del segreto di ufficio Le principali disposizioni in materia di dispositivi medici: • la classificazione dei dispositivi medici • la catena del dispositivo medico: dal produttore all'utilizzatore • l'importanza e il vincolo delle istruzioni La pubblicità sanitaria: • l'evoluzione storico normativa della pubblicità sanitaria • l'attuale assetto della materia • esempi pratici di pubblicità e comunicazione in ambito odontoiatrico Il rapporto con il paziente • La formazione e le caratteristiche del contratto di cura • L'obbligo del preventivo scritto • Il consenso informato alle cure • Le principali regole da rispettare quando il paziente è un minore. La disciplina privacy e il ruolo dell' Aso • Il ruolo privacy dell'Aso all'interno della struttura sanitaria: interessato e autorizzato al contempo; • I trattamenti dei dati personali svolti dall'Aso; • Le accortezze e le principali misure di riservatezza che deve adottare l'Aso.

Avv. Giovanna Gentile :: Avvocato, Libero Professionista
Avv. Giovanna Gentile
Avvocato, Libero Professionista
40- ADEMPIMENTI ASSICURATIVI E GESTIONE INFORTUNISTICA (4 ore)

AUTORIZZAZIONE SANITARIA AOM ( Attività Odontoiatrica Monospecialistica) e
STRUTTURE AMBULATORIALI COMPLESSE in LOMBARDIA

1) Norme vigenti in materia di PROTEZIONI ANTI-SISMICHE.
2) Norme vigenti in materia di PROTEZIONI ANTICENDIO
3) Normi vigenti in materia di PROTEZIONE ACUSTICA
4) Leggi vigenti in materia di SICUREZZA ELETTRICA
5) Leggi vigenti in materia di SICUREZZA ANTINFORTUNISTICA
6) Leggi vigenti in materia di IGIENE dei LUOGHI DI LAVORO
7) Leggi vigenti in materia di PROTEZIONE delle RADIAZIONI IONIZZANTI
8) Leggi vigenti in materia di ELIMINAZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE
9) Normativa SMALTIMENTO RIFIUTI.
10) REQUISITI SPECIFICI STRUTTURALI
11) Normativa sulla PRIVACY
12) DVR ( Documento Valutazioni Rischi)
13) D.Lgs. 81/08 

Dott. Fabrizio Meani :: Odontoiatra, Libero Professionista - Tutor 81/08
Dott. Fabrizio Meani
Odontoiatra, Libero Professionista - Tutor 81/08
41- TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI IN AMBITO SANITARIO E PRIVACY (4 ore)

Definizione di Privacy e diritto dell'uomo. Cosa cambia con il nuovo regolamento privacy ?

Data Protection Officer (DPO). Certificazione e codici di autoregolamentazione. Registri delle attività di trattamento e misure tecnico-organizzative per la minimizzazione del rischio. Accordo di Schengen. Protocolli attuali in ottemperanza alla normativa sulla privacy.

Dott. Matteo Zanin :: Odontoiatra, Libero Professionista
Dott. Matteo Zanin
Odontoiatra, Libero Professionista
42- GESTIONE E CONSERVAZIONE DOCUMENTAZIONE CLINICA E MATERIALE RADIOGRAFICO (4 ore)

La cartella clinica. Il punto di vista giuridico. Reati correlati alla cartella clinica. La regola di buona parte clinica. Aspetti medico legali della cartella clinica. Focus sul piani di lavoro/preventivo di spesa. La natura giuridica del rapporto medico-paziente. Focus del trattamento dei dati sensibili. L'archivio.